Responsible Research and Innovation

La RRI implica che gli attori sociali (ricercatori, cittadini, responsabili politici, imprese, organizzazioni del terzo settore, ecc.) lavorino insieme durante l’intero processo di ricerca e innovazione, al fine di allineare meglio sia il processo che i suoi risultati con valori, bisogni e aspettative della società.

La RRI intende coinvolgere più attori e pubblico nella ricerca e nell’innovazione, consentendo un accesso più facile ai risultati scientifici, l’assunzione di genere ed etica nel contenuto e nel processo di ricerca e innovazione, l’educazione scientifica formale e informale.

Nel contesto del programma europeo Horizon 2020, RRI è una azione chiave dell’obiettivo “Science with and for Society”. Gli elementi tematici di RRI sono:

  • public engagement;
  • accesso alla conoscenza (open access);
  • questione di genere, favorendo l’accesso delle donne alle carriere universitarie e l’equo trattamento;
  • etica;
  • educazione scientifica.

La Comunità Europea promuove azioni integrate per il cambiamento istituzionale, per favorire l’adozione dell’approccio RRI da parte di soggetti interessati e istituzioni.

 

Idea-Re sviluppa progetti di ricerca complessi che tengono conto dell’impatto e della responsabilità dei lavoratori della ricerca, impiegando indicatori e strategie di sviluppo responsabile. In particolare, il progetto di ricerca DPR&DI è mirato alla realizzazione di una piattaforma collaborativa per gestione, realizzazione e valutazione di progetti di ricerca, del tutto conforme alle finalità alla base della RRI.